dimecres, 25 de novembre de 2009

dimecres, 18 de novembre de 2009

Francesca e Paolo.



[...]
Amor, ch'a nullo amato amar perdona,
mi prese del costui piacer sì forte,
che, come vedi, ancor non m'abbandona.
Amor condusse noi ad una morte.

[...]

Mentre che l'uno spirto questo disse,
l'altro piangëa, sì che di pietade
io venni men così com' io morisse.

E caddi come corpo morto cade.


Divina commedia. Canto V.
Dante Aligheri.